Aggiornamento a iOS 10.3? Esegui prima il backup del tuo iPhone

Aggiornamento a iOS 10.3? Eseguire prima il backup del proprio iPhone

È arrivato iOS 10.3, l’ultimo aggiornamento del sistema operativo mobile di Apple. E tra le sue nuove funzionalità, l’aggiornamento iOS 10.3 introduce un nuovo file system che potrebbe rimuovere file importanti dal vostro iPhone. La vostra migliore difesa è fare quello che dovreste sempre fare quando aggiornate il sistema operativo del vostro iPhone: eseguire il backup dei file sul vostro dispositivo.

Credito: AppleLe perdite di file causate da iOS 10.3 sono il risultato dell’introduzione di Apple File System, che sostituisce il vecchio file system HFS+ di 29 anni. Alcuni utenti iOS hanno notato il problema quando il software era ancora in beta.
Il nuovo file system non è compatibile con quello vecchio, quindi potresti perdere i tuoi file. Quindi è necessario assicurarsi di eseguire il backup dei file che si desidera conservare sul dispositivo iOS, se non lo si fa già regolarmente. Ecco come.

Backup su iCloud sul tuo iPhone

iCloud ti permette di accedere ai tuoi backup da qualsiasi luogo, purché tu abbia una connessione Wi-Fi. I tuoi backup archiviati lì sono sempre criptati e puoi archiviare fino a 2 TB di file se opti per il piano di archiviazione Apple da 20 dollari al mese (5 GB di archiviazione iCloud sono gratuiti. Oltre al livello di 2 TB, Apple offre anche piani da 50 GB e 200 GB per un canone mensile.)
1. Dall’applicazione di configurazione, fare clic sul suo nome in alto e selezionare iCloud nella schermata successiva .
2. Scorrere fino a iCloud Backup e selezionarlo.
3. Toccare Esegui backup ora per eseguire il backup dei file nel cloud storage.
È possibile salvare i file senza perderli in futuri aggiornamenti iOS eseguendo automaticamente il backup su iCloud. Per fare questo, dalla schermata Backup, assicurarsi che iCloud Backup sia abilitato. Il telefono esegue automaticamente il backup ogni volta che è collegato, bloccato e connesso a una rete Wi-Fi.

Backup locale tramite iTunes

iTunes consente di eseguire il backup dei file del telefono sul Mac o sul PC, ma la capacità di archiviazione è limitata dalla quantità di spazio disponibile sul computer. È possibile accedere ai backup solo dal Mac o dal PC che memorizza i file di backup, anch’essi criptati sul computer.
1. Aprire iTunes sul computer e selezionare il dispositivo di cui si desidera eseguire il backup.
2. Nella schermata successiva, selezionare Copia ora.
Abbiamo chiesto ad Apple di commentare l’aggiornamento di iOS 10.3 e i file cancellati. Aggiorneremo questa storia se Apple risponde.