Come chiudere le applicazioni in background su Android

Come chiudere le applicazioni in background su Android

Come chiudere le applicazioni in background su Android

In Android, una volta avviata un’applicazione, questa continuerà ad essere eseguita in background, anche dopo averla lasciata e passata ad altre attività. Dopo aver aperto abbastanza applicazioni contemporaneamente, si può notare che il dispositivo è un po’ in ritardo a causa del numero di applicazioni che consumano la RAM del dispositivo.
Nota dell’editore 11/10/2018: Da AT&T a Project Fi, il Venerdì Nero sta per noi e stiamo scegliendo i migliori piani e offerte per la telefonia mobile del 2018.
Questo non è un grosso problema in dispositivi come Galaxy S9 o Google Pixel 2, ma diversi dispositivi meno potenti annegano quando ci sono troppe applicazioni aperte e in esecuzione.
Ecco come rimuovere le applicazioni che girano in background.
1. Avviare il menu delle applicazioni recenti. La modalità di accesso a questo menu varia leggermente da un dispositivo all’altro. In LG G5 , ad esempio, toccare il pulsante quadrato per accedere alle applicazioni recenti, mentre nei dispositivi Galaxy l’icona appare come due angoli di 90 gradi.
2. Trovare l’applicazione o le applicazioni che si desidera chiudere nell’elenco scorrendo verso l’alto dal basso.
3. Tenere premuta l’applicazione e farlo scorrere verso destra. Questo dovrebbe impedire l’esecuzione del processo e liberare un po’ di RAM. Se si desidera chiudere tutto, premere il pulsante “Cancella tutto” se disponibile.
4. Passare alla scheda Apps nella configurazione se il telefono funziona ancora lentamente. Sui telefoni Samsung, questo menu si chiama “Application Manager”. Sui telefoni LG, vai a Impostazioni; Generale; Applicazioni.
5. Vai a la scheda “Tutte le applicazioni” , scorri fino all’applicazione o alle applicazioni in esecuzione e cliccaci sopra.
6. Toccare “Force stop” per interrompere il processo per sempre.

Rate us!