Come installare una navigazione sicura su un dispositivo Android

Come installare una navigazione sicura su un dispositivo Android


La navigazione web su un dispositivo Android è ora un po’ più sicura, grazie al plugin HTTPS Everywhere della Electronic Frontier Foundation, che è stato reso disponibile per la versione Android di Mozilla Firefox il 3 febbraio.
Come la sua controparte desktop, HTTPS Everywhere forza una connessione criptata tra il browser e qualsiasi sito Web che supporti una connessione sicura. Nei browser web, le connessioni sicure sono indicate dal prefisso “https” (la “S” sta per “secure”) o da un lucchetto nella barra degli indirizzi del browser.
Con HTTPS Everywhere sul tuo dispositivo Android, la tua navigazione web Firefox sarà più sicura da spie e curiosi, anche se sei su una rete Wi-Fi pubblica senza password in un bar o in aeroporto.
Ci sono degli avvertimenti. In primo luogo, il plugin HTTPS Everywhere non funziona con il browser Android o Google Chrome per Android. È necessario installare Firefox.
In secondo luogo, HTTPS Everywhere non si applica alle applicazioni Android indipendenti che forniscono accesso diretto a Facebook, Twitter, Yahoo Mail o Gmail (queste applicazioni applicano la propria crittografia, con diversi gradi di efficacia). Solo l’accesso diretto al browser web è protetto da HTTPS Everywhere.
In terzo luogo, gli utenti alla ricerca della massima sicurezza Android dovrebbe installare una rete privata virtuale (VPN) applicazione come Hotspot Shield, DroidVPN o TunnelBear, che aggiungerà un altro livello di crittografia a tutte le comunicazioni Internet.
Inoltre, HTTPS Everywhere non è disponibile per dispositivi iOS e probabilmente non lo sarà presto. La politica di Apple di bloccare Mozilla significa che non puoi avere un browser più sicuro in tasca.
Tuttavia, non c’è niente di sbagliato nell’installare HTTPS Everywhere sul vostro dispositivo Android.  Ecco come si fa.
Se non hai già installato Firefox per Android, ci sono due modi per ottenerlo.
Se hai accesso a Google su un desktop, vai su Google Play store per l’applicazione Firefox o cerca semplicemente “Firefox”. Assicurarsi che lo sviluppatore che appare nella pagina risultante sia “Mozilla”. Fare clic su Installa e selezionare il dispositivo Android desiderato. Firefox sarà installato a breve.
Su un dispositivo Android, basta aprire l’applicazione Google Play e cercare Firefox. Di nuovo, assicuratevi che “MOZILLA” appaia nell’elenco come sviluppatore. Fare clic su Installa.
2. Apri Firefox sul tuo dispositivo Android e cerca http://www.eff.org/https-everywhere . Fare clic sul robot verde.
3. Verrà visualizzato un avviso che il sito EFF sta tentando di installare il software sul dispositivo. Fare clic per permetterlo.
4. Riavviare Firefox per Android. All’estremità destra della barra degli indirizzi è ora visibile un’icona blu con un lucchetto al centro e le frecce che si irradiano verso l’esterno. Facendo clic sull’icona, è possibile disabilitare HTTPS per un singolo sito web.

Torna su