Come ridurre la bolletta del telefono cellulare

Come ridurre la bolletta del telefono cellulare

Come ridurre la bolletta del cellulare

Un’elevata bolletta del telefono cellulare è diventata un elemento fondamentale della vita moderna per la maggior parte delle persone, insieme all’aumento dei costi della benzina e alla temuta bolletta del cavo domestico. L’abbonato medio paga 61,15 euro al mese per il servizio, con un aumento di 5,35 euro rispetto a soli tre anni fa, secondo uno studio di New Street Research. Nonostante un flusso infinito di nuove offerte e promozioni da parte di operatori mobili concorrenti, è probabile che questo numero continui a crescere. Se la vostra fattura mensile del cellulare comincia ad apparire come un onere per il vostro portafoglio – o se lo è già – ci sono molti modi per ridurre i costi.

1. Un piano di servizio/famiglia condiviso

Se sei l’unica persona sul tuo piano wireless, pagherai molto di più sulla tua bolletta mensile. Ognuno dei maggiori operatori offre la propria versione di un piano di servizi condivisi, che di solito include conversazioni e testi illimitati, nonché un insieme di dati condivisi che viene suddiviso tra più utenti. A seconda delle vostre esigenze, il passaggio a un piano condiviso può avere un grande impatto sulla vostra fattura.
Un utente che si iscrive ad un piano T-Mobile può aspettarsi di pagare 60 euro al mese per un numero illimitato di conversazioni e messaggi di testo, e 3 GB di dati. Ma se si ottiene un piano famiglia T-Mobile con tre amici, ognuno con la propria allocazione dati da 2,5 GB, il totale è di soli 100 euro al mese. Diviso in modo uniforme, che è solo €25 a persona – o €35 in meno che se lo si fa da soli con un piano individuale da 3GB. Sprint offre una promozione ancora più aggressiva con il suo piano famiglia rinnovato, che offre 20 GB da condividere tra quattro persone per soli $100 al mese.

2. Alternative chiamate vocali

La maggior parte dei nuovi piani per smartphone offrono chiamate illimitate a livello nazionale, ma può essere il momento di cercare alcune alternative di chiamata se si sta ancora utilizzando un piano al minuto. L’applicazione mobile di Skype, disponibile per Android, iOS e Windows Phone, offre chiamate e videochiamate illimitate ad altri utenti Skype senza sprecare i vostri minuti. Allo stesso modo, Apple FaceTime è un ottimo modo per effettuare chiamate vocali con tutti i tuoi amici iOS, senza toccare i minuti del tuo piano. FaceTime è stato inizialmente introdotto come applicazione di videochiamata, ma iOS 7 ha introdotto FaceTime audio solo per quando non si ha voglia di apparire sulla fotocamera. Skype, FaceTime e altre applicazioni di chiamata evitano i minuti mobili utilizzando invece i dati. Se state pensando di passare a un’alternativa di chiamata telefonica, assicuratevi che il vostro piano abbia i dati corrispondenti al volume della vostra chiamata.

3. Sconti educativi e commerciali

Si può avere diritto a un grande sconto sul tuo piano di telefonia cellulare e non lo sai nemmeno tu. Molte scuole e aziende hanno fatto accordi con i principali vettori, offrendo sconti sostanziali per tutti gli studenti o dipendenti.
Questi accordi sono di solito descritti nel manuale per i dipendenti o nella guida all’università, ma ogni sito web di telefonia cellulare ha un modo per verificare l’idoneità utilizzando alcune informazioni di base.
Le offerte ai partner commerciali sono di solito molto meglio delle tariffe e delle vendite pubblicizzate al pubblico, quindi è una buona idea trarre vantaggio dai risparmi se si è idonei.

4. Connessione sempre a Wi-Fi

La maggior parte dei piani per smartphone non vengono più fatturati per il numero di minuti utilizzati, ma per la quantità di dati consumati. Ma l’utilizzo di dati mobili conta solo per la vostra indennità mensile quando utilizzate la rete cellulare della vostra rete. Quando si è connessi a una rete Wi-Fi, è possibile utilizzare tutti i dati che si desidera.

Prova a connetterti alla rete Wi-Fi del tuo ufficio o quando passi davanti alla caffetteria locale. Prenditi un momento per verificare se una rete è disponibile se stai per inviare un file di grandi dimensioni o streaming media: c’è la possibilità che il tuo parco o stazione ferroviaria preferita offra ora l’accesso gratuito a Internet.
Una connessione Wi-Fi costante può avere un grande impatto sull’utilizzo mensile dei dati. Verifica i dettagli del tuo utilizzo sulla tua bolletta del telefono cellulare una volta che hai l’abitudine di connetterti costantemente alle reti disponibili; potresti essere in grado di portare il tuo piano ad un unico livello pur consumando la stessa quantità di contenuti.

5. Utilizzo di alternative ai messaggi di testo

Ci può essere l’opportunità di ridurre i costi inviando meno messaggi di testo, a meno che non siate già su un piano condiviso che include automaticamente un numero illimitato di messaggi di testo. Ci sono numerose alternative gratuite agli SMS che possono sostituire completamente la necessità di inviare messaggi di testo tradizionali.
Facebook è attualmente il re delle alternative alla messaggistica di testo, in quanto ha la popolare applicazione di messaggistica WhatsApp insieme alla propria applicazione di messaggistica di Facebook. Entrambe le applicazioni consentono agli utenti di inviare messaggi e immagini a chiunque, in qualsiasi parte del mondo, utilizzando dati invece di crediti SMS.
Inoltre, Apple iMessage e Google Hangouts forniscono un modo per inviare messaggi ad altri utenti dello stesso servizio. Apple iMessage si integra automaticamente nell’applicazione di messaggistica di testo iOS predefinita e invia iMessage quando possibile e testi in alternativa. I messaggi di testo funzionano allo stesso modo con Android 4.0 e successivi, poiché tutti i messaggi inviati e ricevuti tramite Hangout vengono inseriti nell’allocazione SMS solo quando necessario. c’è una buona probabilità che la maggior parte dei vostri familiari e amici stanno già utilizzando un’applicazione alternativa di messaggistica di testo e cambiare il loro utilizzo a tempo pieno può far risparmiare denaro reale sulla vostra fattura mensile.

6. Disattivare la riproduzione automatica su Facebook

Secondo un recente rapporto del sito finanziario MoneySavingExpert.com, gli utenti di Facebook lamentano la proliferazione di bollette del telefono cellulare a causa della funzione di gioco automatico nell’applicazione. In sostanza, se ci sono video nel news feed, questi inizieranno a giocare automaticamente per impostazione predefinita. Tuttavia, è possibile disattivare questa funzione di memorizzazione dei dati nelle impostazioni. In iOS, ad esempio, selezionare Settings> Facebook> Settings. Quindi, toccare AutoPlay solo su Wi-Fi o Off.

7. Ottenere una carta SIM locale mentre si viaggia all’estero

La maggior parte dei principali operatori offrono pacchetti temporanei di chiamate internazionali per il viaggiatore globale, consentendovi di utilizzare il vostro smartphone all’estero senza dover accumulare costose tariffe di roaming. Anche se questi pacchetti sono certamente più economici delle tariffe di roaming, è possibile risparmiare molto di più acquistando una carta SIM prepagata locale nei paesi che visitate.
È importante notare che lo smartphone deve essere sbloccato se si desidera utilizzarlo con una carta SIM straniera. Gli operatori non avranno problemi a sbloccare il telefono una volta che il contratto è completo, e molti completeranno anche completare il processo di sblocco in anticipo se si ottiene il giusto agente del servizio clienti e chiedere bene.

Trova un negozio di telefonia cellulare locale una volta arrivati nel paese di destinazione. Scegli una carta SIM prepagata che si adatta alle tue esigenze, collegala al tuo telefono e dimentica le costose tariffe di roaming o le tariffe internazionali per il resto del tuo viaggio. È inoltre possibile richiedere il noleggio di un hotspot mobile presso aziende come XCom Global per soli $14,95. È quindi possibile utilizzarlo per accedere alla banda larga mobile attraverso il telefono.

8. Negoziare una tariffa più bassa

È possibile ottenere una tariffa migliore sulla bolletta mensile del telefono cellulare semplicemente chiedendo. Questo funziona perché il costo perderti come abbonato è significativamente più alto rispetto allo sconto sulla tua fattura mensile. I trasportatori fanno costantemente nuove promozioni e offerte per cercare di mantenere i clienti felici, ma non si sente mai da loro a meno che non si chiama e chiedete.
Il rappresentante del servizio clienti cercherà probabilmente di modificare il vostro piano per ridurre la vostra tariffa, ma potreste essere in grado di mantenere lo stesso servizio pagando un prezzo inferiore. Se la prima persona con cui parlate non può offrirvi uno sconto, chiedete di parlare con il dipartimento di conservazione e fategli sapere che state pensando di passare ad un altro fornitore. Gli specialisti della ritenzione possono offrire sconti ancora maggiori, che possono ridurre notevolmente la vostra fattura mensile.