Come trasferire le foto dalla fotocamera a un telefono Android

Come trasferire le foto dalla fotocamera a un telefono Android

Trasferimento di foto dalla fotocamera a un telefono Android


Immagina questo. Sei fuori a scattare foto di alta qualità con la tua DSLR o fotocamera mirrorless quando scatti una foto che devi collegare immediatamente. Normalmente, è necessario un computer portatile per copiare i file prima di caricarli, o un telefono collegato come una fotocamera Samsung Galaxy. Tuttavia, con un paio di accessori economici e il software giusto, è possibile trasferire le foto direttamente su uno smartphone Android e caricarle sui social media preferiti o sul servizio di cloud storage con pochi tap.

Cosa ti serve

1. Un lettore di schede SD USB. Se non si dispone già di un lettore di schede SD, di solito è possibile trovarne uno per un valore compreso tra $5 e $10. Per i nostri test utilizziamo un dispositivo IO GFR204SD ($7,99).
2. Un cavo USB OTG. Un cavo USB OTG (“on the go”) ha un connettore microUSB maschio che va al telefono da un lato e un connettore USB femmina full-size dall’altro. Questi cavi costano appena 2 dollari se li compri online.
3. Un telefono Android radicato. Se il tuo telefono non è ancora radicato, puoi trovare istruzioni per la tua marca e modello specifico su siti come theunlockr.com e forum.xda-developers.com.

Collegamento e trasferimento di foto dalla fotocamera ad Android

1. Installare StickMount.
2. Inserire la scheda SD dalla fotocamera nel lettore di schede.
3. Collegare il lettore di schede al cavo OTG e il cavo OTG al telefono.
4. Controllare l’utilizzo predefinito quando richiesto da Android.
5. Selezionare Remember Choice Forever quando viene richiesto di dare accesso a StickMount Superuser. StickMount avrà ora i permessi necessari per montare qualsiasi dispositivo di archiviazione collegato ora e in futuro.
6. Eseguire il file manager. Se non ne avete uno, installate Astro File Manager.
7. Sfogliare l’unità di archiviazione USB e cercare le foto o i video che si desidera copiare dalla scheda SD.
8. Copiare i file nella cartella DCIM del telefono . Sebbene sia possibile copiare i file in qualsiasi cartella, si consiglia di utilizzare la cartella DCIM perché è il luogo in cui il telefono memorizza le proprie foto.

Attivazione di carichi automatici

Anche se è sempre possibile caricare manualmente le foto che si desidera condividere, è ancora meglio se il telefono esegue automaticamente il backup dei file nel cloud per voi. Fortunatamente, la semplice copia dei file sul tuo telefono permetterà il caricamento automatico in applicazioni popolari come Dropbox, Facebook e Google+. Ecco come attivare il backup automatico delle foto nelle vostre applicazioni preferite.

Abilita il caricamento automatico delle foto su Dropbox per Android

1. Selezionare Impostazioni dal menu a discesa App.
2. Assicurarsi che il carico della telecamera sia abilitato . Se è acceso, viene visualizzata una voce di menu che dice “Spegnere il carico della fotocamera”. Se è disattivato, questa voce indicherà “Abilita alimentazione telecamera”.
3. Configurare l’upload utilizzando Wi-Fi o il piano dati se non è già configurato in quell’opzione. Se siete preoccupati per il superamento del vostro limite di dati, potete scegliere Solo Wi-Fi, ma le vostre foto non si sincronizzeranno quando siete al di fuori del raggio d’azione dell’hot spot.
Le nuove foto appariranno ora nella sottocartella Camera Uploads della tua casella di posta elettronica non appena le copiate.

Attivare il caricamento automatico delle foto su Facebook

1. Vai a sinistra su Facebook per Android. Appare un menu.
2. Toccare Impostazioni applicazione. Dovrete scorrere verso il basso per ottenerlo.
3. Toccare Sincronizza foto.
4. Selezionare “Sincronizzazione tramite Wi-Fi o cellulare” se si desidera caricare le foto da qualsiasi luogo. Scegliere “Sincronizzazione solo su Wi-Fi” se si teme di superare il limite di dati.
Le tue foto inizieranno ad essere caricate su Facebook non appena le copiate sul tuo telefono, ma saranno impostate su privato a meno che non le condividiate. Per trovare le foto, fare clic su Foto nel menu a discesa e poi selezionare la scheda Sincronizzata .

Attivare Google+ Auto Backup automatico su Android

Google+ caricherà anche le foto sul tuo account non appena le copiate. Per attivare questa funzione:
1. Selezionare la configurazione s nell’applicazione Google+.
2. Fare clic su Autobackup.
3. Assicurarsi che il cursore sia impostato su On.
4. Fare clic su Eseguire il backup delle foto e selezionare “Su Wi-Fi o rete mobile” per assicurarsi che le foto vengano caricate da qualsiasi luogo. Se siete preoccupati di raggiungere il vostro limite di dati, selezionate Solo via Wi-Fi.
5. Toccare Copia video e selezionare un’opzione di caricamento.

Rate us!