Ecco come ottenere l’Huawei P20 Pro

Ecco come ottenere l’Huawei P20 Pro

Ecco come ottenere l’Huawei P20 Pro negli Stati Uniti.


L’Huawei P20 Pro sta diventando il miglior telefono dell’anno che non è possibile acquistare ufficialmente, almeno se si vive negli Stati Uniti.
Le conseguenze tra Huawei e i suoi partner di near-carrier, AT&T e Verizon, stimolati dalla diffidenza del governo degli Stati Uniti nei confronti del produttore cinese di telefoni, così come la recente partenza del marchio Best Buy, significano cattive notizie per coloro che sono entusiasti del prossimo titano a tre camere triple dell’azienda. Di conseguenza, Huawei ha deciso di non rischiare di lanciare qui il P20 o P20 Pro come ha fatto a febbraio con il Mate 10 Pro, il dispositivo su cui contava di riversarsi nel mercato statunitense.
PIÙ: Huawei P20 Pro Review Roundup – Che cosa amano i critici (e odio)
E’ un peccato, considerando che la P20 Pro è stata universalmente elogiata per le sue rivoluzionarie capacità fotografiche e che la Mate 10 Pro era, beh, molto bene .
Nel bel mezzo di tutte le voci, vi state probabilmente chiedendo che fortuna avreste importato una P20 Pro. Sebbene il telefono sia tecnicamente compatibile con le reti GSM di questa parte dell’Atlantico, non vi è alcuna garanzia che funzioni perfettamente.

Posso usarlo sul mio carrello?

La tabella sottostante mostra le bande mobili utilizzate da T-Mobile e AT&T. (Verizon e Sprint utilizzano la tecnologia CDMA per le loro torri, quindi non preoccupatevi nemmeno di connettervi con i dispositivi GSM di Huawei.) Le bande bande supportate dai modelli globali P20 e P20 Pro sono in grassetto.
Vettore
Bande utilizzate (Bande supportate da P20 in grassetto )
T-Mobile
2, 4, 5, 5, 12, 66, 71
AT&T.
2, 4, 5, 5, 12, 17
Fortunatamente, la maggior parte di loro si sovrappongono, ma guardate le due bande T-Mobile che il P20 non ha: 66 e 71. La banda 66 è utilizzata principalmente per completare la banda 4, che riceve la maggior parte del traffico di T-Mobile. La banda 71 migliora l’accoglienza nelle zone rurali e negli edifici.
In altre parole, gli abbonati a T-Mobile non potranno godere di una connettività senza soluzione di continuità a livello nazionale, soprattutto se vivono o viaggiano fuori città. La buona notizia è che le prime quattro band – 2, 4, 4, 5 e 12 – sono quelle che T-Mobile e AT&T utilizzano di più per i loro servizi. Ciò significa che un P20 importato che opera su una di queste reti dovrebbe funzionare correttamente nella maggior parte dei casi. Non aspettatevi che i rappresentanti di entrambe le aziende vi aiutino a risolvere i problemi del vostro dispositivo in caso di problemi.
La Huawei P20 da 5,8 pollici manca del sistema a tre camere della P20 Pro.

Come posso comprarlo?

Anche i nostri vicini canadesi sono sempre entrambi i telefoni, che è di buon auspicio per i potenziali acquirenti statunitensi in cerca di quello che è probabilmente il modo più economico per importare. Anche se non sappiamo ancora quanto costosi saranno quei telefoni in Canada, conosciamo i prezzi che la famiglia P20 avrà in Europa e nel Regno Unito, e non sono economici.
La P20 da 5,8 pollici costa 600 sterline e 650 euro, mentre la P20 Pro da 6,1 pollici costa 800 sterline e 900 euro. Tradotto in dollari, ci si può aspettare di pagare circa 800 dollari per un P20, e appena a nord di 1.100 dollari per un P20 Pro. Se si acquista, assicurarsi di ottenere un modello elencato per supportare reti cellulari globali o internazionali, e non un dispositivo configurato per l’Asia.

Il prezzo elevato del P20 Pro lo colloca nel territorio di iPhone X. Per alcuni è comprensibile che sia troppo cadere su un prodotto che non garantisce un’esperienza perfetta a livello locale. Tuttavia, per coloro che sono particolarmente entusiasti del dispositivo, potrebbe valerne la pena. In questo caso, vi sconsigliamo di non farlo, purché siate sicuri di averne compreso i rischi.

Rate us!