Quando il tuo telefono riceve Android 8.0 Oreo?

Quando il tuo telefono riceve Android 8.0 Oreo?

Android 8.0 Oreo apporta una serie di notevoli miglioramenti al sistema operativo mobile di Google, dal multitasking picture-in-picture a notifiche più intelligenti e prestazioni complessive più veloci. Ma, come spesso accade con i principali aggiornamenti di Android, non tutti hanno ancora accesso a Oreo.

Come ZenFone 4 marzo MaxAs, il sistema operativo aggiornato rimane assente dalla stragrande maggioranza dei nuovi smartphone presenti sul mercato attuale. Meno dell’1% dei dispositivi Android erano in esecuzione Oreo nel mese di gennaio, da Stime di Google . A confronto con un quarto dei dispositivi Android che utilizzano il torrone e quasi il 30% che utilizzano Marshmallow.
Qualche buona notizia, tuttavia, che le cifre cambieranno nel 2018. Per scoprire quanto velocemente, riceviamo risposte dai principali produttori di telefoni Android per scoprire quando si può aspettarsi di vedere arrivare Oreo e quali telefoni riceveranno l’aggiornamento.
20 marzo Aggiornamento: Samsung ha finalmente rilasciato l’aggiornamento 8.0 per il Galaxy S8 e S8+ su T-Mobile, Sprint e Verizon, mentre i proprietari di telefoni Essential Phone ora ricevono l’aggiornamento 8.1.

Asus

Asus ha iniziato a inviare in diretta Oreo per la serie ZenFone 4 poco prima del nuovo anno. Questo include ZenFone 4, ZenFone 4 Max e ZenFone 4 Pro. Anche la famiglia ZenFone AR e ZenFone 3 dovrebbero seguire l’esempio, ma non sappiamo ancora quando Asus prevede di rendere disponibili questi aggiornamenti.
Secondo Asus, l’interfaccia ZenUI 4.0 confezionata con Android 8.0 è molto più veloce e leggera del software di output, con un numero ridotto di applicazioni preinstallate da 35 a 13.
Telefoni Asus con 8.0

  • ZenFone 4 Pro
  • ZenFone 4 Max
  • ZenFone 4

I telefoni Asus hanno confermato di ottenere 8.0

  • ZenFone AR
  • ZenFone 3 Deluxe
  • ZenFone 3 Ultra
  • Laser ZenFone 3
  • ZenFone 3 Max
  • ZenFone 3

Essenziale

L’unico telefono di Essential, il PH-1, è ora uno dei pochi telefoni Android ad eseguire la versione 8.1 di Oreo. L’aggiornamento è stato rilasciato a marzo dopo che Essential ha cancellato la versione 8.0 a febbraio. Lancia l’azienda esclusiva insieme a Google, Nokia e Huawei come uno dei pochi produttori di smartphone ad adottare 8.1, mentre la maggior parte delle aziende sono ancora in ritardo nell’ottenere i loro prodotti in 8.0.

Google

Pixel 2 XL e Pixel

I telefoni Google sono sempre i primi a ricevere nuovi aggiornamenti Android, quindi non deve sorprendere che le ultime tre generazioni di prodotti di punta dell’azienda – Huawei Nexus 6P, Pixel, Pixel, Pixel XL, Pixel 2 e Pixel 2 XL – abbiano ricevuto Oreo.
La politica di Google nel corso degli anni è stata quella di supportare i suoi smartphone con nuovi aggiornamenti di sistema per due anni. Fortunatamente, quella finestra sta diventando un po’ più lunga, a partire da Pixel 2 e Pixel 2 XL. In futuro, Google consegnerà nuove versioni di Android ai suoi dispositivi per tre anni dopo il suo lancio. Questo significa che il duo Pixel 2 vedrà Android R nel 2020. Nel frattempo, i proprietari di Pixel di prima generazione possono aspettarsi un nuovo importante aggiornamento nell’autunno 2018, mentre i clienti Nexus 6P hanno raggiunto la fine della vita utile del loro telefono.
Google Telefoni con 8.0

  • Pixel 2 XL
  • Pixel 2
  • Pixel XL
  • Pixel
  • Huawei Nexus 6P

HTC

HTC U11 Life

HTC ha superato molti dei suoi concorrenti nel rilasciare gli aggiornamenti Oreo, avendo già consegnato Android 8.0 a U11 e anche il budget U11 Life in autunno. L’aggiornamento è in corso per l’HTC 10 mentre parliamo, e si prevede che U Ultra seguirà l’esempio. Dovrebbe essere facile da sapere man mano che arrivano gli aggiornamenti, dato che HTC mantiene una pagina di supporto sul suo sito con link a tutti gli ultimi modelli di firmware per modello.
Abbiamo contattato HTC in merito a un ETA per altri dispositivi in sospeso, anche se l’azienda ci ha detto che non hanno nulla da annunciare in questo momento.
Telefoni HTC con 8.0

  • U11+
  • U11
  • U11 Vita
  • HTC 10

Telefoni HTC confermati per ottenere 8.0

  • U Ultra

Huawei e Honor

Huawei Mate 10 Pro

L’ultima ammiraglia di Huawei, la Mate 10 Pro, include Android Oreo insieme all’ultima versione dell’interfaccia EMUI dell’azienda. Lo stesso vale per Honor View10 , che funziona con lo stesso processore Kirin 970 all’interno del Mate 10 Pro. Tuttavia, il View10 va un passo avanti, nel senso che viene lanciato con 8.1 sul retro.
Huawei ha confermato alla Tom’s Guide che un totale di 12 dispositivi Huawei e Honor saranno aggiornati a Oreo nel prossimo futuro, con l’uscita di Mate 9 e P10 a gennaio. Anche i modelli Mate 9 Pro e P10 Plus dovrebbero far parte di quel gruppo, così come i modelli Honor 7X, 6X e 8.
Telefoni Huawei con 8.0

  • Huawei Mate 10 Pro
  • Huawei Mate 10
  • Vista d’onore10

I telefoni Huawei hanno confermato di ricevere 8.0

  • Huawei Mate 9 Pro
  • Huawei Mate 9
  • Huawei P10 Plus
  • Huawei P10
  • Onore 8
  • Onore 7X
  • Onore 6X

LG

LG V30

Se si vive in Asia, è possibile iniziare a godere Oreo su LG più recenti ammiraglie, il V30 e G6 . L’aggiornamento V30 8.0 pubblicato in Corea a dicembre, mentre i rapporti beta per il G6 sono recentemente usciti dalla Cina.
Per quanto riguarda gli altri telefoni della compagnia, nessuno lo sa. Normalmente, diremmo che gli utenti V20 e G5 possono aspettarsi lo stesso trattamento, ma LG ha mantenuto la sua posizione sui modelli più vecchi. Il G5 in particolare non ha venduto molto bene, il che significa che non sarebbe completamente sorprendente se venisse trascurato.
LG sta lavorando su un nuovo telefono, il G7, che dovrebbe debuttare al World Mobile Congress a febbraio. Dato che la sincronizzazione, saremmo sorpresi se questo telefono che si diceva non fosse stato spedito con Oreo preinstallato.
Abbiamo contattato LG per ulteriori informazioni e aggiorneremo questa sezione quando ne sentiremo parlare.
Telefoni LG confermati per 8.0

  • V30
  • G6

Motorola

Moto X4 Android One

Motorola produce molti telefoni, per lo più modelli di fascia media ed economici. In genere queste non sono condizioni favorevoli per gli aggiornamenti, ma l’azienda è stata uno dei pochi partner di Android a firmirmirmirmirmirmirmirmirm un elenco dei dispositivi che riceveranno la versione 8.0. Anche se molti dei loro ultimi telefoni sono inclusi, i telefoni di fascia bassa Moto E4 e E4 Plus non hanno ovviamente fatto il taglio.
Per quanto riguarda quando gli utenti possono aspettarsi aggiornamenti da Oreo, Motorola non lo ha detto. Nessuno di loro è andato in vendita, tranne l’edizione Android One della Moto X4, anche se speriamo che la Z2 Force e Z2 Play imposterà il tono. Abbiamo contattato Motorola per ottenere un orario di arrivo previsto.
Telefoni Motorola con 8.0

  • X4 Android One Motorcycle

Motorola telefoni confermato per ottenere 8.0

  • Moto Z2 Forza
  • Moto Z2 Gioca
  • Motocicletta Z
  • Moto Z Play
  • Moto Z Force (Edizione Droid)
  • Moto Z (Edizione Droid)
  • Moto X4
  • Moto G5S Plus
  • Moto G5 Plus
  • Moto G5
  • Moto G4 Plus

OnePlus

OnePlus 5T
OnePlus è stato criticato in passato – e giustamente – per non aver mantenuto la promessa di aggiornare i propri prodotti in modo tempestivo (o per nulla nel caso di OnePlus 2). Fortunatamente, sta facendo un ottimo lavoro con Oreo. OnePlus 3 e 3T hanno ricevuto Android 8.0 insieme a OxygenOS 5.0 da novembre. Tuttavia, le segnalazioni di frequenti crash delle applicazioni, connettività di rete difettosa e tutta la frustrazione che li circonda ha costretto l’azienda a smettere di distribuire i suoi telefoni più recenti.
OnePlus è tornato nel nuovo anno e ha rilasciato Oreo per i due telefoni rimanenti in programma di farlo. OnePlus 5 è stato rilasciato pubblicamente il 9 gennaio, seguito da OnePlus 5T il 31 gennaio.
Telefoni OnePlus con 8.0

  • OnePlus 5T
  • OnePlus 5
  • OnePlus 3T
  • OnePlus 3

Samsung

Galaxy Note 8

Samsung di solito gioca le sue carte vicino al petto per quanto riguarda gli aggiornamenti di Android, rifiutando di fare annunci concreti su quando gli utenti possono aspettarseli. Dopo una serie di beta, la versione 8.0 è stata finalmente lanciata per i dispositivi Galaxy S8 e S8+ acquistati tramite Verizon, T-Mobile e Sprint. I telefoni cellulari sbloccati e i modelli AT&T bloccati sono ancora in attesa dell’aggiornamento, così come tutti i modelli Galaxy Note 8. Il firmware viene espulso in onde, quindi se non lo vedi ancora, sii paziente.
Per quanto riguarda i telefoni più vecchi, speriamo che ammiraglie come il Galaxy S7 e l’S7 Edge, così come i due anni, nota 5, vedranno anche Android 8.0, ma i beta per quei dispositivi non sono ancora apparsi. Lo stesso vale per le gamme a basso costo Galaxy J, A e C dell’azienda. I nuovi Galaxy S9 e S9+ rilasciati di recente con 8.0 a bordo.
telefoni Samsung con 8.0

  • Galassia S9+
  • Galassia S9
  • Galassia S8+ (T-Mobile, Sprint, Verizon)
  • Galassia S8 (T-Mobile, Sprint, Verizon)

I telefoni Samsung hanno confermato di ottenere 8.0

  • Nota Galassia 8
  • Galaxy S8+ (AT&T, sbloccato)
  • Galaxy S8 (AT&T, sbloccato)

Sony

Xperia XZ1

Sony si è impegnata a mantenere aggiornati tutti i suoi dispositivi più recenti. L’azienda ha lanciato le sue ammiraglie per il 2017, le Xperia XZ1 e XZ1 Compact, con Oreo già a bordo. Più tardi, nel mese di dicembre, gli aggiornamenti alla linea Xperia XZ 2016 sono stati ridotti, così come alla linea X Performance. Sony rende ancora più facile tenere traccia del processo di implementazione, con note di rilascio per ogni modello disponibili sul sito Web dell’azienda sito Web .
A partire dal 5 febbraio, gli ultimi a vedere la versione 8.0 sono la Xperia Xperia X e la Xperia X Compact. Sony ha ora finito di distribuire Oreo alle sue ammiraglie 2016, e gli unici dispositivi rimanenti nell’elenco sono la serie XA1.
Per motivi di trasparenza, Sony ha recentemente chiarito la sua politica di aggiornare Android a Xperia Blog . La politica afferma che i proprietari di “dispositivi di fascia alta” possono aspettarsi aggiornamenti software per due anni dopo il lancio, mentre l’azienda si riserva la decisione di non aggiornare “mid-range o entry-level” telefoni se i test non soddisfano i loro standard.
Telefoni Sony con 8.0

  • Xperia XZ1
  • Xperia XZ1 Compact
  • Xperia XZ Premium
  • Xperia XZ
  • Xperia XZs
  • Xperia Xperia X Performance
  • Xperia X
  • Xperia X X Compact

Telefoni Sony confermati per 8.0

  • Xperia XA1 Plus
  • Xperia XA1 Ultra
  • Xperia XA1

ZTE

ZTE Axon M

ZTE può aver recentemente interrotto l’Axon 7, ma l’azienda rimane impegnata a sostenere il suo popolare telefono di fascia media con un aggiornamento a Oreo. A dicembre, un rappresentante ha annunciato a sorpresa che l’azienda sta lavorando all’aggiornamento di Axon 7. Il programma beta per il dispositivo è iniziato il 14 febbraio, e i proprietari interessati sono incoraggiati a registrarsi sul sito web ZTE Z-Community .
Un post sul
Lo stesso forum scoperto da XDA Developers a gennaio ha indicato che l’aggiornamento Axon 7 Oreo introdurrà un’esperienza utente rivista che ZTE chiama Stock+. A differenza dell’interfaccia utente di MiFavor precedentemente presente su Axon 7 (così come su altri prodotti ZTE), Stock+ mira ad essere molto più vicino alla forma e alla funzione di vanilla Oreo, con alcune caratteristiche aggiuntive. ZTE lo ha confermato più tardi quando ha annunciato il programma beta, chiamando la nuova interfaccia “near-stock Android”.
L’Axon 7 sarà affiancato dal doppio schermo ZTE Axon M , che è stato confermato per ricevere Oreo nei mesi successivi al suo debutto di novembre. Abbiamo contattato ZTE per avere chiarimenti sul loro programma, ed è così che l’azienda ha risposto:
“ZTE è molto aperta a portare Android O su tutti i nostri dispositivi. Mentre valutiamo le capacità hardware e i requisiti del vettore, questo determinerà quanto velocemente saremo in grado di impegnarci a rispettare le capacità e i tempi effettivi di vedere questo aggiornamento su un dispositivo.
Confermati i telefoni ZTE per ottenere 8.0

  • Asse M
  • Asse 7