Usa la nuova applicazione di Google per condividere i luoghi di emergenza

Usa la nuova applicazione di Google per condividere i luoghi di emergenza

Usa la nuova applicazione per la condivisione della posizione di emergenza di Google

Google sta eliminando molte delle congetture di condividere la vostra posizione con i vostri cari dal vostro telefono Android. L’applicazione Trusted Contacts del gigante del software consente di condividere facilmente la propria posizione con una cerchia di contatti preselezionati. E quelle stesse persone possono rintracciare il tuo telefono se sono preoccupate per la tua posizione.
Diciamo che sei a casa a tarda notte e non ci sei ancora entrato da molto tempo dopo l’orario concordato. I vostri cari interessati possono avviare l’applicazione Trusted Contacts sul loro telefono o da un browser web e richiedere la loro posizione. Ti verrà chiesto di rispondere; se non rispondi entro 5 minuti, Trusted Contacts invia alla persona l’ultima posizione nota. L’applicazione è utile anche per inviare la vostra posizione durante i momenti in cui siete persi, in ritardo o in pericolo. Google ha annunciato oggi (5 dicembre) il lancio di Trusted Contacts. L’impostazione dell’applicazione richiede pochissimo tempo. Ecco come iniziare.
1. Da Google Play, scaricare Trusted Contacts ed eseguire l’applicazione dopo che è stata installata.
2. Fare clic su Start per avviare un breve tutorial sull’applicazione 3. Durante il tutorial, ti verrà chiesto di consentire ai contatti di fiducia di accedere alla tua posizione. Toccare Consenti quando richiesto.
4. I contatti attendibili richiedono l’aggiunta di contatti. Toccare l’icona accanto ai contatti che si desidera aggiungere, quindi toccare il pulsante arancione nella parte inferiore dello schermo per aggiungerli.
Potrai esercitare un po ‘di discrezione qui, come chiunque si invita sarà in grado di richiedere la vostra posizione in qualsiasi momento. Rimani con i tuoi cari, i contatti di emergenza e le persone che conosci che non abuseranno della tua fiducia.
È inoltre possibile aggiungere contatti in qualsiasi momento avviando l’applicazione e toccando Aggiungi contatti.
5. Per eliminare un contatto, toccare i tre pulsanti verticali accanto al nome del contatto, quindi toccare Impostazioni . Da lì, è possibile deselezionare la sua capacità di chiedere la sua posizione.
Per condividere la propria posizione con un contatto specifico, toccare il loro nome. Apparirà l’opzione “Condividi la tua posizione”. È inoltre possibile toccare un pulsante arancione di localizzazione, che consente di scegliere chi riceve un avviso o di inviare un avviso a tutti i contatti di fiducia. Scegli quest’ultima opzione e apparirà un conto alla rovescia che ti darà la possibilità di annullare l’avviso.
Se qualcuno ti chiede la tua posizione, c’è ben poca possibilità che tu manchi la richiesta. Il mio ZTE Axon 7 Mini ha iniziato a suonare musica e a fare rumore da sirena quando un contatto ha inviato una richiesta di test. Avete la possibilità di negare la richiesta o di inviare la vostra posizione scorrendo a sinistra o a destra nella schermata di notifica. Se non si agisce entro 5 minuti, la propria posizione verrà inviata automaticamente a quel contatto – utile se non si dispone di connettività o non si può rispondere a causa di un’emergenza.
Trusted Contacts è attualmente disponibile solo per i dispositivi Android. Ma l’e-mail che dà ai contatti invitati la possibilità di accedere alla propria posizione include anche un link per essere avvisati quando è disponibile una versione iOS dell’applicazione.

Torna su